Poderi dal Nespoli: un viaggio sensoriale alla scoperta di vini creativi

Di / 24 Aprile 2022 Gusto, Home Nessun commento

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Poderi dal Nespoli: un viaggio sensoriale alla scoperta di vini creativi

Ospitalità, vino e territorio nei Poderi dal Nespoli: un trinomio vincente per vivere un’esperienza unica sulle colline emiliane.

Nella Valle del Bidente, Poderi dal Nespoli offre un viaggio sensoriale alla scoperta di vini eclettici, dai sapori vivaci e con un tocco di creatività… a partire dalle etichette.

Questi vini sono giovani, di tendenza, sanno catturare l’attenzione di un pubblico alla ricerca di novità olfattive.

Raggianti e ricchi di colore, si presentano con una allure nuova e soprattutto con dei profumi avvolgenti.

poderi-dal-nespoli-un-viaggio-sensoriale-alla-scoperta-di-vini-creativi

Degustare le ultime etichette è sicuramente un viaggio nella fantasia, un volo pindarico fra tradizioni, ospitalità e cultura gastronomica.

Un trend sempre più apprezzato non solo dai wine lovers, ma anche dai viaggiatori attivi e attenti alla sostenibilità che desiderano conoscere la personalità di un luogo.

A Nespoli, a Civitella di Romagna, nella Valle del Bidente, ospitalità, condivisione ed eccellenze enogastronomiche descrivono un’esperienza da vivere.

A Poderi dal Nespoli, all’agriturismo Borgo dei Guidi, vi sono tre camere che si affacciano nel cuore di un parco secolare, con vista sui vigneti.

Accanto Vela, una struttura che è punto di riferimento per eventi privati o iniziative che combinano enologia, cultura e svago, tra cui il Festival di Narrazione Mosto (Il succo delle Storie).

Poderi dal Nespoli: la nascita del vino

Un percorso che consente di seguire la produzione del vino in tutte le sue fasi: dal vigneto alla cantina, passando per il processo di vinificazione, quella di affinamento, la linea di imbottigliamento e la barricaia, per finire con la visita alla Bottega del Vino dove degustarlo.

E poi la tavola e l’itinerario dei sapori con l’abbinamento di piatti e di prodotti del territorio per valorizzare la storia dell’azienda e di una terra generosa e ‘saporita’ come la Romagna.

Un’esperienza sensoriale nelle mani dello chef Fabio Fontana che interpreta la tradizione culinaria locale in chiave contemporanea: preparazioni fatte in casa, con l’utilizzo di materie prime a chilometro zero.

A completare una vocazione a destinazione enoturistica di qualità, Poderi dal Nespoli si presenta come punto di partenza per visitare la riserva di Sasso Fratino, patrimonio UNESCO.

Questa si trova all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, l’antica Salina Camillone, parte integrante del museo del sale di Cervia e ultima delle 144 salinette di produzione attive fino al 1959 dove è possibile conoscere la produzione artigianale del sale ‘dolce’.

A Cesena la Biblioteca Malatestiana, altro patrimonio UNESCO e unico esempio al mondo di Biblioteca umanistica perfettamente conservata. E Casa Artusi, centro di Cultura Gastronomica dedicato alla Cucina Domestica di Pellegrino Artusi.

poderi-dal-nespoli-un-viaggio-sensoriale-alla-scoperta-di-vini-creativi

cesena-biblioteca-malatestiana @ragazzini_simone

Degustare il vino www.poderidalnespoli.com può diventare un’esperienza sensoriale (bio) unica, fatta di profumi e di colori. Da provare, sulle colline emiliane.

Poderi dal Nespoli, Villa Rossi, 50. Nespoli (FC). 0543 989904

Arianna Augustoni