Tombini artistici a Milano

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

24 Tombini d’artista “Sopra il Sotto–Tombini Art raccontano la Città Cablata”: un’iniziativa culturale promossa e realizzata da Metroweb, l’azienda milanese titolare della più grande rete metropolitana di fibre ottiche d’Europa, mecenate di questo progetto artistico visionario, che racconta la rete e l’innovazione attraverso una mostra unica nel suo genere.

La prima edizione (2009-2010) della mostra open air ha messo in scena, o meglio in strada, in zona Tortona, 32 tombini d’artista realizzati da affermati street artist italiani, mentre la 2a edizione (2011- 2012) in via Montenapoleone ha visto esposte per più di un anno 20 opere di street artist internazionali tra cui l’americano Shepard Fairey, artista diventato fenomeno culturale con l’iconografia di Barack Obama.

I tombini art di “Sopra il Sotto” tornano con una terza edizione, dal 24 febbraio 2015 al gennaio 2016 (sempre visibile day&night) diversa e ancora più elettrizzante, perché il progetto è riuscito a riunire i grandi dell’Italian style in un’opera corale preziosa con la collaborazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.
L’edizione speciale che si propone di celebrare e interpretare il tema dell’internazionalità di Milano attraverso le sue eccellenze, pone un’attenzione particolare all’interazione tra arte e moda nel contesto urbano.


Ecco allora che sfileranno in via Montenapoleone e via S. Andrea, 24 pezzi unici e originali, cesellati a rilievo e dipinti a mano, pensati e ideati dagli stilisti che hanno aderito con entusiasmo al progetto scatenando la loro creatività. Tombini Art di (in ordine di percorso): Giorgio Armani, Just Cavalli, Etro, Missoni, Larusmiani, Laura Biagiotti, Costume National, Moschino, 10 Corso Como, Prada, Trussardi, DSquared2, Versace, Iceberg, Brunello Cucinelli, Hogan, Alberta Ferretti, Valentino, Salvatore Ferragamo, Emilio Pucci, Giuseppe Zanotti Design, Ermenegildo Zegna e con la partecipazione di Istituto Marangoni.
Tombini-Art-2015-Ferragamo-Colori_web

 

Come per le scorse edizioni ,a chiusura della mostra open air i tombini Art, saranno battuti all’asta da Christie’s e il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza a favore dell’organizzazione no profit Oxfam Italia. www.metrowebitalia.it

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.