Barbie 60 anni di un’icona di stile

Barbie 60 anni

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Barbie 60 anni di un’icona di stile.

Barbie celebra i suoi 60 di storia, sempre bellissima, come modello di ispirazione ed empowerment per tutte le bambine del mondo.

Bambola con la quale hanno giocato tante ragazzine –  ma anche non-bambola da collezione – ha interpretato il fascino femminile della nostra epoca, impersonando personaggi di rilievo in contesti diversi, star e icone di stile.

Oggi il brand prosegue con il suo impegno nel Dream Gap Projet e celebra nuovi modelli di ruolo della donna a livello globale, diventando fonte d’ispirazione per la prossima generazione.

Barbie 60 anni

Il brand si appresta inoltre a compiere un altro importante passo verso la ‘chiusura’ del Dream Gap: attraverso la Mattel Children’s Foundation sosterrà organizzazioni attive nel supportare lo sviluppo delle potenzialità delle bambine.

Diverse ricerche hanno infatti dimostrato che a partire dai cinque anni le bambine iniziano a dubitare del loro potenziale, quello che viene definito il Dream Gap.

La prima personalità italiana onorata 

E’ Rosanna Marziale, chef. Con la Stella Michelin del suo ristorante Le Colonne di Caserta, fa parte della generazione di chef donne che sta rivoluzionando l’alta cucina. Ha imparato a cucinare giovanissima nel ristorante di famiglia. Campana Doc, prende spunto per la sua cucina ispirata alla tradizione locale dalle preziose materie prime del territorio.

E’ ambasciatrice nel mondo della mozzarella di bufala campana Dop e da oggi fa parte del programma Shero di Barbie, diventando ispirazione per le bambine che desiderano intraprendere la sua carriera. “E’ una grande emozione per me essere di modello e ispirazione per le future generazioni di chef” afferma Rosanna Marziale “io stessa ho iniziato da giovanissima. Mi sono concentrata sin dall’inizio su quale passione mi faceva battere il cuore e l’ho trovata: la ristorazione è per me una vera missione. Passione, cuore, impegno e fatica faranno di una bambina che sogna ai fornelli una chef felice e di successo”.

Le 200 carriere di Barbie

Per 60 anni, Barbie è stata una paladina delle bambine, ispirando intere generazioni a credere in loro stesse e dimostrando loro di avere la possibilità di scegliere. Con oltre 200 carriere all’attivo, sei candidature alla Presidenza e un viaggio sulla luna prima di Neil Armstrong, Barbie è in continua evoluzione rappresentando sempre un modello di riferimento moderno e rilevante per tutte le età“, afferma Lisa McKnight, General Manager e Senior Vice President, Barbie.Barbie 60 anni

Il brand Barbie crede  fermamente che le bambine non debbano mai rinunciare a scoprire un mondo, una carriera o un sogno per i quali le donne hanno lottato e che hanno faticosamente conquistato.  Attraverso la nostra piattaforma globale stiamo dando il via ad un movimento per aiutare a ‘chiudere’ il Dream Gap e ad affermare ulteriormente Barbie come il brand che si propone l’obiettivo di accrescere la consapevolezza e il conseguente empowerment delle bambine”.

I progetti del 60 esimo compleanno

Il brand celebra e ispira le bambine di tutto il mondo in occasione del suo 60 ° anniversario: accendendo i riflettori su donne rilevanti, provenienti da diversi campi che sono state in grado di rompere gli schemi e superare le barriere. Barbie onorerà più di 20 donne in più paesi e continenti, donne che vanno dai 19 agli 85 anni, donne che  parlano 13 lingue diverse.

Questa è, a oggi,  la più ampia e diversificata serie di donne onorate da Barbie e si pone come  proseguimento del programma ‘Shero’ lanciato nel 2015.

A queste donne viene dedicata e donata una One of a kind doll, il più alto riconoscimento concesso dal brand Barbie. In Italia onoreremo nel corso dell’anno più donne che diventeranno modello di ispirazione per le future generazioni, partendo dalla chef Rosanna Marziale.

Il lancio del Barbie Dream Gap Project Fund, dedicando quindi risorse ad organizzazioni che abbiano come obiettivo l’Empowerment delle bambine e che renderanno ‘le regole del gioco’ allo stesso livello sia per  maschi che per femmine. Barbie donerà un dollaro per ogni bambola venduta negli Stati Uniti fino a un massimo di $ 250.000. I fondi saranno gestiti attraverso la Mattel Children’s Foundation, la Fondazione che gestisce l’impatto sociale. Questa iniziativa trova le sue radici nel Barbie Dream Gap Project, annunciato lo scorso anno, l’iniziativa globale del brand volta alla sensibilizzazione  sui fattori che limitano le bambine  nel raggiungimento del loro pieno potenziale.

Barbie come modello di ruolo: come agire?Barbie 60 anni

Connettendosi con i fan attraverso contenuti stimolanti e di ispirazione ma che siano anche divertenti e coinvolgenti. Come brand nr. 1 su YouTube, Barbie ha a disposizione una potente piattaforma per dare visibilità a momenti di apprendimento ed è stato lanciato un nuovo Vlog denominato “Finding Your Voice”. Barbie Vlogger si unisce a YouTube Kids in qualità di editor con una playlist di video stimolanti e di ispirazione. Barbie Vlogger ha ricevuto questo riconoscimento poiché si è affermata su YouTube come influencer con oltre 108 milioni di visualizzazioni.

I prodotti commemorativi

Inoltre vengono introdotti prodotti commemorativi che incoraggino le bambine a sognare. Dalla principessa al presidente, dall’astronauta allo zoologo, non esiste un confine che Barbie sia riuscita a superare.

La collezione di bambole Barbie Career 60th Anniversary (assortimento Carriere 60°) celebra sei carriere che sono inserite nella linea Barbie sin dai primi anni e sono ancora oggi  categorie sottorappresentate dalle donne, parliamo di carriere quali astronauta, pilota, atleta, giornalista tv, candidata politica e vigile del fuoco.

Le bambole celebrative Barbie 60th Anniversary e Proudly Pink Barbie rendono omaggio alla tradizione di Barbie con un design straordinario per celebrare 60 anni di moda.

Il marchio sta collaborando con partner in diverse categorie tra cui abbigliamento, editoria, cibo, bellezza, viaggi e tanto altro per celebrare il raggiungimento di questo straordinario traguardo.

Calzature e accessori Barbie

Barbie 60 anniLa moda celebra i 60 anni di Barbie, con il suo inconfondibile tocco rosa: tra le varie aziende, La Sport Company Puma crea un’edizione speciale delle sneakers Nova. Con logo retrò e accenti di colori brillanti, la collezione è un richiamo al passato, pronta per le il futuro di tutte le Barbie girls forti ed emancipate.

Dalla sportivissima Track Jacket Xtg Puma x Barbie con sistema di chiusura a zip, alle t-shirt in rosa caramella, a leggings e shorts attillati, questi gli ultimi capi aggiunti al suo guardaroba che celebrano lo streetwear in vero stile Barbie.

Fly srl, la storica azienda di scarpe trevisana, crea una nuova collezione divertente, colorata e scintillante, per la primavera/estate 2019, tutta dedicata alla fashion doll più famosa del mondo: Barbie.

La linea è composta da eleganti sandalini con glitter e trame preziose, sneakers luccicanti che riportano le nuances preferite da Barbie, per non rinunciare allo stile anche durante i giochi e le corse all’aria aperta, scarpine sportive in tela colorate e divertenti.

Visita barbiemedia.com per ulteriori informazioni, immagini e riprese video del marchio. Segui @barbie e @barbiestyle sui social media e partecipa alle celebrazioni usando #Barbie60, #PuoiEssereTuttoCiòCheDesideri e #ChiudiamoIlDreamGap

Mattel opera in 40 paesi e vende prodotti in oltre 150 nazioni, impiegando circa 32.000 persone.

In Italia dal 1969, Mattel Italy ha sede a Milano.

www.mattel.com.

 

 

 

Chiara Bettelli Lelio

Assistente psicologa, direttore di psicodramma moreniano e counselor in sessuologia clinica di FISS (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica), è giornalista professionista nell’area del benessere psico-fisico. E’ esperta in consulenze su difficoltà individuali e di coppia riferite a disturbi psico-sessuali o a problemi relazionali.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.