Un destino di bellezza rende uniche le creazioni di Giovanni Raspini

Un destino di bellezza rende uniche le creazioni di Giovanni Raspini

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Questa gente si è costruita i suoi paesaggi come se non avesse altra preoccupazione che la bellezza..!

Così annotava nel suo taccuino un viaggiatore settecentesco del Grand Tour, visitando le campagne toscane ed aretine. Un patrimonio storico e culturale di primissimo piano, sinonimo in tutto il mondo di eccellenza.

In questa regione anche la tradizione orafa

ha una sua storia importante e irripetibile,

antica quanto preziosa.

toscana3

Ecco perché la responsabilità di chi mantiene una tradizione artistica e artigianale, come quella Toscana, è davvero grande ed onerosa.

Un destino di bellezza che rende uniche le creazioni di Giovanni Raspini.

È il lusso necessario che nasce dal cuore della Toscana, per un marchio che da quasi cinquant’anni ricerca l’eccellenza e una cifra stilistica assolutamente personale. Idea, materia e lavoro: parole chiave che Giovanni Raspini, architetto e designer, sa tradurre nei gioielli come negli oggetti per la casa, creazioni progettate con l’amore dell’artista e realizzate con la dedizione dell’artigiano.

Ogni nostra creazione è ideata, modellata, costruita e confezionata esclusivamente in azienda. Fatta a mano con grande cura e infinita passione”.

Ragione, anima, inconscio. Il segno forte e naturalistico, non geometrico, la plasticità del progetto, rendono assolutamente riconoscibili le creazioni nate dall’energia del fuoco e del metallo. Forma e armonia nella contemporaneità, eccellenza del lavoro nella grande tradizione orafa. Argento vivo da toccare, da indossare sulla pelle nuda.

Cinque nuove collezioni per la primavera estate 2015 : Zebra, Garden, Reef, Cocco e Margherite.

Stagioni di bellezza e creatività ovvero il lusso necessario dal cuore della Toscana. Zebra rappresenta la tradizione animalier di Giovanni Raspini. Gioielli forti, con le texture che richiamano il manto della zebra.

primavera_2015_sez_03
Il richiamo naturalistico di Garden si fa astratto nella straordinaria resa plastica dei gioielli.  Fili d’erba modellati in cera e poi fusi nell’argento vivo come elementi contemporanei. Creazioni eleganti, leggere, che si distendono intorno al collo, al braccio e alle dita.

Un destino di bellezza rende uniche le creazioni di Giovanni RaspiniCon Reef, si riprendono i temi del corallo e della stella marina. Una collezione in argento dichiaratamente estiva, abbellita dai colori cangianti del mare: le pietre naturali in due sfumature di verde/azzurro e i rami di corallo color turchese.

Un destino di bellezza rende uniche le creazioni di Giovanni Raspini
Cocco unisce classicità e stilemi animalier. La collezione è caratterizzata da una catena molto particolare e da cappucci terminali con texture di coccodrillo.

E infine Margherite, l’evergreen del brand toscano. Gioielli in cui il fiore dalla bellezza semplice si moltiplica in una sorta di bouquet, quasi fosse un prato fiorito, un delicato pattern di margherite brunite. www.giovanniraspini.com

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.