Un resort scolpito nel silenzio

Di / 12 Luglio 2015 Viaggi Nessun commento

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Per cinque giorni l’anno, Barolo smette di essere solo la capitale dei grandi vini italiani e si trasforma ancora più cosmopolita, vibrante di cultura, musica e letteratura, grazie a Collisioni Festival Agri-rock, con una formula estesa sia nei giorni sia nei luoghi, ma senza perdere la sua essenza fondante: portare il mondo tra i vigneti e i borghi di questa parte incantata di Piemonte. LANGHE_01-15_Post_img_evidenza1Il Boscareto Resort&Spa, di Serralunga d’Alba, unico cinque stelle lusso nelle Langhe, è la meta ideale per godersi i giorni del festival di Barolo. Main sponsor anche per questa sesta edizione del Festival, accoglie i suoi ospiti di ritorno da Barolo con trattamenti rigeneranti nella Spa La Sovrana, degustazioni con vista tramonto sui vigneti, la grande cucina firmata da Antonino Cannavacciuolo e Pasquale Laera.

boscareto-resort-spa_01Immerso tra le vigne, sulla sommità di una collina coltivata a Nebbiolo, Il Boscareto Resort & Spa è un punto privilegiato di sguardo sui luoghi più affascinanti e intensi di una terra ricca di storia, letteratura e tradizioni. Nato nel 2009 da un’idea della famiglia Dogliani, il resort è stato ideato come un luogo in grado di coniugare la dimensione perfetta del cinque stelle lusso e il senso intimo di cura e attenzione di una famiglia. IL BOSCARETO RESORT SPA Serralunga d'AlbaUna struttura sospesa nel silenzio della natura ma legata da pochi minuti di strada alla città di Alba. Il Ristorante La Rei, indirizzo goloso per gli ospiti dell’albergo, ma anche ristorante amato da chi viaggia o vive nella zona, è un luogo di passione e cura per il dettaglio. image001Dal primo agosto 2013, il ristorante è diretto dallo chef Antonino Cannavacciuolo, due stelle Michelin. Pasquale Laera, MasterChef_4_2014_Magazine_PT38_11_Laeragiovane e talentuoso sous chef di Cannavacciuolo a Villa Crespi si è visto assegnare dal suo mentore la carica di Executive de La Rei, dove sta portando avanti la linea di eccellenza impressa dal maestro, e sviluppando una visione personale e creativa di un mondo che unisce la sua Puglia e le Langhe.

La Sovrana è la Aveda Destination SPA de Il Boscareto Resort, area dedicata al relax e alla cura del corpo, divisa su due piani. Al piano superiore la Sala delle acque, con piscina, vasca idromassaggio e palestra che propone l’avanguardia delle attrezzature Technogym, perfette per la remise en forme; al piano inferiore si trovano le tre suite massaggi e trattamenti, la sala make up e hairstyle, la sauna finlandese, il bagno turco aromatico, il frigidarium, le docce emozionali e di reazione, e un angolo relax con camino dove sono serviti tè e tisane rilassanti. All’esterno il solarium accoglie l’ospite in un salotto en plein air. Il sistema a scomparsa delle vetrate della Sala delle acque permette agli ospiti un accesso diretto all’esterno, per immergersi nell’ambiente naturale o per godere della piacevole brezza durante la stagione estiva.

Due le soluzioni di soggiorno durante Collisioni 2015: il solo pernottamento con colazione o una combinazione creata ad hoc per l’occasione. Entrambe le possibilità comprendono due biglietti omaggio per uno a scelta fra i concerti principali (fino ad esaurimento posti disponibili): Vinicio Capossela (17/07), Passenger e Paolo Nutini (18/07), J-Ax e Fedez (19/07), Mark Knopfler (20/07), Sting (21/07).

14

 

www.ilboscaretoresort.it – info@ilboscaretoresort.it – 0173.613036.

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.