Carpisa e Carthusia: un gemellaggio vincente

carpisa-e-carthusia-un-gemellaggio-vincente

Carpisa e Carthusia: un gemellaggio vincente

Carpisa inaugura la stagione estiva con un progetto nato in collaborazione con lo storico marchio di profumi di Capri, Carthusia: una collezione esclusiva di borse e accessori in edizione limitata, arricchita dalla celebre essenza ‘Aria di Capri’.

La fragranza è ispirata ai profumi dell’isola, da sempre destinazione iconica, meta esclusiva di villeggiatura e fonte d’ispirazione di scrittori, attori, artisti, che con i suoi colori e le sue atmosfere, continua ancora oggi a favorire la creatività di numerosi artefici dei prodotti delle più note case di moda e di bellezza.

carpisa-e-carthusia-un-gemellaggio-vincente

La collezione è costituta da due modelli di shopping bag, in versione grande e media, da uno zaino e un nécessaire, tutti realizzati in tela, in due fantasie che riportano all’atmosfera caprese: l’azzurro con stampa limoni; a righe bianche e azzurre come i famosi ombrelloni dei lidi isolani o in una versione esplosiva a righe bianche e fucsia.

Acquistando uno zaino della collezione si riceverà in omaggio un campione della fragranza, frutto di un’antica formula che ricrea il frizzante clima caprese, impalpabile e vivace, che sa di cieli azzurri, sole caldo e fiori freschi: un profumo magico e unico, ricco di suggestioni e ricordi.

Carpisa e Carthusia: l’artigianalità italiana

carpisa-e-carthusia-un-gemellaggio-vincente

La collaborazione tra le due aziende s’inserisce all’interno di ‘Fatto ad Arte’, un progetto più ampio che Carpisa ha intrapreso già da alcuni anni e prevede la collaborazione del proprio marchio con altre importanti realtà nazionali che celebrano la tradizione del ‘saper fare’ nelle sue più alte forme di espressione.

Il percorso intrapreso con Carthusia, in particolare, parte dal punto vendita per arrivare al consumatore finale con l’obiettivo di valorizzare e divulgare l’artigianalità italiana.

Carpisa, marchio di proprietà Kuvera S.p.A., nasce nel 2001 e in pochi anni diventa rappresentativa nel mondo della mobilità e della praticità contemporanea con tre obiettivi principali: la cosiddetta moda pronta costituita da borse, zaini e accessori moda; i prodotti professionali come borse e zaini, porta PC e articoli supplementari; gli strumenti di viaggio quali valigie, trolley, borsoni e tanti articoli per rendere più confortevole ogni spostamento.

Carthusia, invece, festeggia quest’anno il 75° anniversario della fondazione del marchio che più di ogni altro è sinonimo di Capri nel mondo.

Proprio nel 1948 le antiche formule dei profumi sono tornate alla luce grazie al priore della Certosa di San Giacomo (da cui nasce il nome del marchio) che, su licenza papale, le ha svelate a un chimico piemontese che in Viale Matteotti (dove tuttora si trova, in attività e visibile) ha aperto il laboratorio di fragranze più piccolo al mondo,

Nello stesso anno il pittore Mario Laboccetta ha riunito gli elementi cardine dell’eredità classica dell’isola, condensandoli nell’immagine in Stile Liberty della sirena floreale, che subito è diventata l’emblema dell’azienda; per questo importante traguardo Carthusia festeggia la ricorrenza riconquistando un luogo simbolo di Capri: l’Edicola della Piazzetta.

Dal 21 giugno, infatti, tutte le fragranze saranno disponibili in esclusiva presso l’Edicola nella confezione speciale in edizione limitata dedicata al prestigioso anniversario, insieme con una Eco Bag in tessuto realizzata per l’occasione.

Il ‘gemellaggio’ con le borse e gli accessori Carpisa costituisce un ulteriore valore aggiunto per celebrare l’importante traguardo Carthusia: un’accoppiata vincente!

La collezione Carpisa è disponibile sia nel sito www.carpisa.it e in tutti i negozi a partire dal 6 giugno.

I profumi Carthusia sono acquistabili a Capri, nei punti vendita autorizzati o nel sito www.carthusia.it

viviana spada