Diete pazze dell’estate nate su TikTok: no grazie!

diete-pazze-dellestate-nate-su-tiktok-no-grazie

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Diete pazze dell’estate nate su TikTok: no grazie!

Diete pazze sono la soluzione perché la prova costume vi angoscia e la bilancia segna un aumento di peso? Proprio non lo sono: dovevate pensarci prima.

La Coquette, la Military e la K Pop Idol sono i regimi più popolari dell’estate 2023 che nascono su TikTok (luogo virtuale di evasione ma non di scienza) oppure si ispirano alle serie TV (viaggi nella fantasia) o alle immagini virali di celebrities americane e coreane (spesso non corrispondenti alla realtà).

I nuovi idoli del web trasmettono immagini patinate ma se copiare il loro look non produce danni, seguire i consigli dietetici – che poi di solito non sono quelli che hanno realmente seguito – fa male e non serve.

Infatti, queste diete che promettono di raggiungere la forma fisica delle star di riferimento in poco tempo difficilmente sono efficaci ed appropriate.

Esaminiamole con i commenti del dietista Allurion, l’americana leader nel settore perdita di peso. La ricerca è stata svolta su TikTok, dove molte di queste diete nascono e diventano virali.

Diete pazze e le critiche di Allurion

Coquette Diet: le “coquette girls” hanno guance rosa e labbra glowy, sono vestite di pizzi e merletti. Il loro stile “coquette aesthetic” è ispirato a Lana del Rey e influenza il guardaroba, il trucco, l’acconciatura e la linea.

Di conseguenza diventa virale la dieta ad hoc per raggiungere l’obiettivo di un fisico mingherlino, come quello della coquette girl per eccellenza: Lily Rose Deep.

diete-pazze-dellestate-nate-su-tiktok-no-grazie

@wikimediacommons

La dieta coquette è una forma estrema di restrizione calorica in cui si consumano quantità estremamente basse di cibo al fine di raggiungere rapidamente la perdita di peso.

Di solito si basa sull’idea di limitare l’apporto calorico a poche centinaia di calorie al giorno, spesso attraverso l’eliminazione di interi gruppi alimentari come i carboidrati o i grassi.

Ovviamente una dieta di questo genere non può essere in alcun modo ritenuta sana” commenta Giuliano Ubezio, dietista AllurionInoltre, è pressoché scontato che al termine di una dieta così restrittiva, si riacquista il peso perso, ma con gli interessi rispetto ad un percorso alimentare personalizzato, equilibrato e sano!”.

Military Diet è una dieta strutturata in cicli di tre giorni durante i quali si consumano alimenti specifici in quantità precise. La military diet si basa sul consumo di alcuni cibi che riattivano il metabolismo, favorendo il processo di dimagrimento.

La dieta prevede un piano alimentare con un basso contenuto calorico per tre giorni, che vengono seguiti da quattro giorni con un’alimentazione meno restrittiva. È questo il regime alimentare seguito da Khloe Kardashian.

diete-pazze-dellestate-nate-su-tiktok-no-grazie

Khloe_Kardashian – wikimedia Commons

L’errore di questa dieta è di non essere costante, e quindi di non abituare il corpo a mangiare correttamente” spiega Giuliano Ubezio “Invece – come anche nello sport- occorre costanza/ allenamento per ottenere dei risultati sani. Solo un percorso personalizzato può portare ad una perdita di peso corretta e duratura”.

K-Pop Idol Diet è diventata popolare grazie all’influenza delle star del K-Pop, genere musicale popolare in Corea del Sud. Implica restrizioni caloriche estreme e scelte alimentari limitate.

Ad esempio, può includere il consumo di sole mele o patate dolci per un periodo di tempo prolungato al fine di perdere peso rapidamente.

Non c’è la minima base scientifica e razionale per poter seguire questa dieta così restrittiva e dannosa per la salute” spiega Ubezio “Infatti, diete di questo genere creano problemi per l’organismo come la perdita di tessuto muscolare, carenze di micro e macro-nutrimento, affaticamento fisico e mentale”.

L’alternativa di un sano regime alimentare

Un’alternativa sana a queste diete estreme può essere si la riduzione calorica se necessario, ma costante nelle giornate senza avere inutili sbalzi di calorie, e sempre controllata da un professionista.

Questo è importante soprattutto per chi pratica attività sportiva. Ridurre i carboidrati a favore delle proteine può essere una opzione, ma sempre per periodi brevi e per chi deve perdere poco peso.

Inoltre, piuttosto di seguire diete troppo restrittive e dannose è meglio mangiare correttamente e in maniera costante introducendo tutti i micro e macro-nutrienti così da evitare scompensi metabolici.

Il programma Allurion.E’ un percorso di educazione alimentare e perdita di peso” spiega il Dottor Giuliano Ubezio “Nei primi 4 mesi il paziente si abitua a nuove regole alimentari e in 6 mesi può perdere fino al 15-20% del proprio peso”.

diete-pazze-dellestate-nate-su-tiktok-no-grazie

Dottor Giuliano Ubezio

Allurion obbliga il paziente a mangiare correttamente, comportamento che senza altro mezzo e solo con la forza di volontà sarebbe difficile da attuare e mantenere nel tempo” continua l’esperto. “Per questo motivo i risultati ottenuti con questo percorso sono stabili negli anni a venire senza incorrere in ricadute demotivanti e non salutari”.

La società americana Allurion Technologies ha creato e brevettato nel 2017 il palloncino gastrico Allurion utilizzato nel mondo da oltre 100.000 pazienti in 60 paesi.

Maggiori informazioni sul sito: allurion.com/it

immagine di copertina @pexels-mykola-khomenko

Redazione