Eh Haeusl: l’hotel più piccolo del mondo è in Baviera

Eh Haeusl: l'hotel più piccolo del mondo è in Baviera

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Eh Haeusl: l’hotel più piccolo del mondo è in Baviera

Ad Amberg, in Germania, si trova un albergo minuscolo entrato

nel Guinness dei primati.

53 metri quadri di assoluto comfort

che gli ha fatto meritare la classifica 5 stelleEh Haeusl: l'hotel più piccolo del mondo è in Baviera

Eh Haeusl significa ‘casa delle nozze’. Un detto rivolto agli innamorati, forse un po’ abusato ma sempre valido per chi si ama, recita: “due cuori e una capanna“.

Forse sarebbe meglio una camera, magari anche piccola piccola, e magari matrimoniale super romantica come quella di un albergo speciale di Amberg, in Germania, tanto minuscolo che ha solo quella camera.Eh Haeusl: l'hotel più piccolo del mondo è in Baviera

Eh Haeusl si trova nel Land della Baviera e dal 2008 è entrato nel Guinness dei Primati. E’ un albergo veramente molto piccolo, pensate che in tutto misura solo 53 metri quadri ma è dotato di ogni comfort, tanto da fargli meritare la classifica di 5 stelle normalmente dedicata ad Hotel molto più grandi.

La storia di Eh Haeusl

La storia di Eh Haeusl risale al 1728 ed è molto particolare. In quel tempo, nel comune di Churpfalz di Amberg ( una cittadina dal fascino medioevale, caratterizzata da stretti vicoli, bastioni fortificati, torri e fossati) era in vigore una legge che imponeva alle coppie che volevano sposarsi, il possesso di una dimora da almeno un anno.

Siccome la necessità aguzza l’ingegno, una coppia di fidanzati, avendo individuato un piccolo spazio di appena 2,5 metri tra due edifici esistenti, pensò di erigere due muri, uno sul fronte e uno sul retro di questo spazio, posizionargli sopra un tetto e dichiarare questo come loro proprietà, ottenendo così il permesso di sposarsi.

Oggi, su questo stesso spazio adeguatamente aggiornato,

sorge l’albergo più piccolo del mondo ma dotato di attrezzature di tutto rispetto:

un mini centro benessere, un camino, TV al plasma, musica diffusa e un elegante “salone” in tinta rossa

Certo questo micro hotel può essere una eccellente idea per una tappa di un viaggio di nozze, tanto più che la leggenda narra che chi trascorre qui la propria prima notte avrà un matrimonio lungo e felice. Ma anche per tutti gli innamorati che vogliono stare vicinissimi!

La cittadina di Amberg 

La cittadina di Amberg, poi, merita una visita guidata al fine di conoscere fatti e stranezze, culturali, storiche e personali come quella che colloca qui nel novembre del 1871 la nascita dell’inventore del popolare gioco da tavolo “Ludo”.

Quindi perchè non sperimentare questa avventura e magari creare un legame con questo gioiello medioevale che è Amberg e il suo piccolissimo Hotel “Eh Haeusl” (ricordatevi di prenotare con largo anticipo date le caratteristiche dell’hotel!).

reservierung@ehehaeusl.de – www.ehehaeusl.de

Vittorio Lissari

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.