Stazioni ferroviarie: le 10 più impressionanti del mondo

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Stazioni ferroviarie: le 10 più impressionanti del mondo

Stazioni ferroviarie: vi segnaliamo le 10 più belle. Infatti, un viaggio è molto più che un semplice spostamento dal punto A al punto B. E a volte la stazione di partenza o di arrivo è uno spettacolo ancora più straordinario del resto del viaggio.

Quasi tutti gli amanti dei viaggi dicono che il treno è il mezzo di trasporto preferito. Forse è lo sferragliare, il dolce ondeggiare della carrozza o il calore del sole nel finestrino mentre il viaggiatore si gode il paesaggio o un libro.

O forse è il piacere di transitare in spettacolari stazioni in giro per il mondo. Civitatis ha stilato una lista delle più impressionanti.

Dieci luoghi da visitare, anche se siete arrivati a destinazione in aereo.

E se in alcune non potete andare, godetevi le immagini

Stazioni ferroviarie: New York, Mosca, Madrid

Hub di trasporto del World Trade Center, New York

stazioni-ferroviarie-le-10-piu-impressionanti-del-mondo

Il progetto dell’architetto spagnolo Santiago Calatrava è senza dubbio uno dei più impressionanti di questa lista.

La stazione ferroviaria e il nodo di scambio, situati nel Financial District di Manhattan, vantano un esterno ricoperto di marmo bianco. Una parte dell’atrio si trova sotto il Memoriale dell’11 settembre e si collega alla sezione esterna, l’Oculus, che ha un’apertura in alto.

Attraverso di essa, i raggi del sole penetrano ogni 11 settembre alle 10:28 per illuminare l’intero interno nello stesso momento in cui le Torri Gemelle caddero durante gli attacchi del 2001.

Stazione Komsomolskaya, Mosca

stazioni-ferroviarie-le-10-piu-impressionanti-del-mondo

È passato molto tempo da quando Iósif Stalin, leader dell’Unione Sovietica, chiese ai responsabili della progettazione della metropolitana di renderla “la migliore metropolitana del mondo” per sottolineare la superiorità del sistema socialista.

A tal fine, aveva inviato diversi membri dell’équipe a Londra, Parigi e Berlino. Al loro ritorno, decisero che non si sarebbero limitati a realizzare la migliore metropolitana del mondo, ma l’avrebbero trasformata in un vero e proprio gioiello moderno.

La stazione Komsomolskaya si distingue nel quadro artistico della metropolitana di Mosca. Lo spazio, progettato da Alexei Sushhev (autore del mausoleo di Lenin), ha un soffitto con 8 mosaici in smalto e pietre preziose che raffigurano la lotta del popolo russo per l’indipendenza.

Un’opera d’arte che si può ammirare con un solo biglietto tra Leningrado, Yaroslavl e Kazan.

Stazione di Atocha, Madrid

stazioni-ferroviarie-le-10-piu-impressionanti-del-mondo

Costruita in ferro battuto nel più puro stile continentale, l’attuale stazione di Atocha è stata inaugurata con il nome di stazione Mediodía (gli appassionati di Monopoly sicuramente lo sapranno già) e da allora non ha smesso di crescere.

Oltre all’eleganza dell’esterno, all’interno della principale porta ferroviaria di Madrid si può passeggiare in un giardino tropicale, ricco di una grande varietà di piante e di piccoli stagni in cui è possibile avvistare delle tartarughe.

A Kuala Lumpur, Maputo, Liegi

La stazione ferroviaria di Kuala Lumpur

Da tempo una delle principali attrazioni turistiche anche per chi non viaggia in treno. La sua architettura moresca, favorita dagli inglesi durante l’epoca coloniale della Malesia, è un’evidente attrazione per gli occhi.

Stazione ferroviaria CFM, Maputo

Quando il viaggiatore si trova davanti alla stazione di Maputo, la prima cosa che osserva è la cupola di bronzo che si staglia in alto, creando un netto contrasto con il cielo del Mozambico.

Alfredo Lisboa, Mário Veiga e Ferreira da Costa eressero nel 1916 questo edificio in stile coloniale portoghese che si affaccia su Piazza dei Lavoratori. All’interno si può ammirare un’ampia collezione di vecchie locomotive a vapore.

Stazione di Liegi-Guillemins, Liegi

Un altro progetto di Santiago Calatrava entra nella lista delle stazioni più impressionanti del mondo, questa volta con il suo progetto belga in acciaio, vetro e cemento bianco.

stazioni-ferroviarie-le-10-piu-impressionanti-del-mondo

L’edificio dell’artista spagnolo, inaugurato nel 2009, ha rappresentato una svolta di 180º, in cui ha cercato di unificare le due stazioni che erano apparse praticamente affiancate dal 1958 e in cui spiccano le linee pulite e l’esplorazione della plasticità attraverso i materiali.

Un gioiello di architettura attraverso il quale passano più di duemila persone al giorno.

Stazioni ferroviarie di Mumbai, Innsbruck, Istanbul, Ishikawa

Stazione Chhatrapati Shivaji Terminus, Mumbai

Ogni giorno quasi 23 milioni di persone utilizzano le stazioni ferroviarie indiane. Il volume dei viaggi è incredibile, così come l’architettura di alcune di queste tappe.

Tra questi, la stazione indo-saracena Chhatrapati Shivaji, dichiarata Patrimonio dell’Umanità nel 2008.

Chiamata “Victoria Station” nel 1887 e rinominata nel 1996, ha cercato di diventare un punto di riferimento dell’architettura indiana riformulando il gotico vittoriano con un progetto rivoluzionario dell’artista inglese Frederick Williams Stevens.

Stazione Hungerburg, Innsbruck (con funicolare)

stazioni-ferroviarie-le-10-piu-impressionanti-del-mondo

La stazione ferroviaria di Innsbruck è un esempio di architettura moderna, funzionalità e bellezza nel cuore dell’Austria.

Lo studio Zaha Hadid Architects ha realizzato il progetto di quattro delle principali stazioni del Paese.

Sebbene abbiano alcuni punti in comune, il più sorprendente è la stazione di Hungerburg, dove la linea della metropolitana si unisce alla funicolare in un paesaggio unico con vista sulle Alpi.

Terminal Haydarpasa, Istanbul

Costruita nel 1909 da Chemins de Fer Ottomans d’Anatolie (CFOA) come stazione terminale dell’Anatolian Express, è diventata rapidamente un simbolo di Istanbul, conosciuto in tutto il Medio Oriente.

Dominando la costa asiatica di Kadiköy, la stazione trasporta il viaggiatore in un’altra epoca con la sua imponente architettura e le migliaia di manufatti classici custoditi al suo interno.

Anche se doveva essere trasformato in un centro commerciale, sembra che rimarrà così com’è, quindi sarà possibile visitare questa meraviglia ancora per molto tempo.

Stazione di Kanazawa, Ishikawa

stazioni-ferroviarie-le-10-piu-impressionanti-del-mondo

La tradizione giapponese e le forme classiche si fondono con il design contemporaneo nella stazione principale del Paese.

L’edificio originale fu costruito nel 1898, ma con la grande ristrutturazione del 2005 tutto è cambiato, incorporando elementi futuristici come la cupola in vetro e acciaio e il cancello in legno in stile torii che ricorda un santuario giapponese.

A proposito di  Civitatis

Civitatis è l’azienda leader nella distribuzione online di visite guidate, escursioni e attività nelle principali destinazioni del mondo, con oltre 69.500 attività in 3.160 destinazioni in 150 Paesi. Nel 2022, più di 500.000 persone organizzano il loro viaggio, ogni mese, con Civitatis.

credit immagine di copertina Kanazawa_Station_Kanazawa_Ishikawa_Wikimedia Commons

Redazione