Fontanafredda: il Rinascimento Verde incomincia dalla vendemmia

fontanafredda-il-rinascimento-verde-incomincia-dalla-vendemmia

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Fontanafredda: il Rinascimento Verde incomincia con la vendemmia

E’ settembre, tempo di vendemmia. A Fontanafredda, nel cuore delle Langhe, Venerdì 10 e sabato 11 si terrà la Festa della Vendemmia 2021 #Renaissance: evento dedicato al vino, e alla ristorazione ma, soprattutto, alla sostenibilità.

fontanafredda-il-rinascimento-verde-incomincia-dalla-vendemmia

A Fontanafredda questo è il momento più importante dell’anno. Una tradizione secolare in cui si raccolgono i frutti dell’anno passato e si comincia a pensare al futuro che verrà.

La terra del Barolo quest’anno coglie l’occasione per celebrare la rinascita verso un futuro green, un vero e proprio Rinascimento Verde, all’insegna del rispetto per il Pianeta e la passione per ciò che è buono e sano.

Fontanafredda e la splendida cornice del Villaggio Narrante

fontanafredda-il-rinascimento-verde-incomincia-dalla-vendemmia

La celebrazione avrà inizio venerdì sera alle ore 19:00 e proseguirà il sabato, dalle ore 12:00 fino a sera e si terrà nella splendida cornice del Villaggio Narrante, dove l’ospitalità a 4 stelle e la gastronomia stellata della famiglia Alciati, insieme alle eccellenti selezioni vinicole delle cantine storiche, delizierà i graditi ospiti.

 Apericena a Fontana, il Ristoro del Langarolo,

pranzo e cena intorno al lago by Osteria Disguido,

Picnic gourmet e un imperdibile street food targato Guidoristorante.

La colonna sonora di queste due magiche giornate sarà particolarmente curata: venerdì sera dalle 19.00, darà il via Vincenzo Scalabrino con i suoi vinili, mentre dalle 20.00 l’Ivan WildBoy Trio accompagnerà dal vivo la serata al lago.

Sabato il gruppo The Dots allieterà il pranzo intorno al lago, poi dalle 17.30, il J&D’s Duo creerà il perfetto sfondo musicale per la “Merenda del Langarolo”, mentre la sera dalle 21:00 – grazie alla collaborazione con Fondazione Mirafiore e Attraverso Festival – si esibirà la Rino Gaetano Band.

Il programma della Festa della Vendemmia #Renaissance, prevede inoltre visite guidate alle cantine ottocentesche – con la possibilità di acquistare grandi vini a offerte esclusive – e un mercatino dell’artigianato.

Fontanafredda e i Partner del Rinascimento Verde

Sarà possibile anche incontrare i Partner del Rinascimento Verde, che accompagnano Fontanafredda nel percorso della sostenibilità e la aiutano a renderlo tangibile: come FPT e New Holland con il nuovo trattore cingolato alimentato a biometano e Nomacorc, con i primi tappi in plastica riciclata al mondo (la serie Nomacorc Blue line di Vinventions, e la serie Green line, a zero impatto di CO2).

Oltre al vino non mancheranno i cocktail di The Beach Green Concept Club e le birre artigianali del birrificio Baladin.

E ancora, tanto intrattenimento pensato non solo per i bambini ma anche per gli adulti: dallo spettacolo “Io sono foglia viaggiante” a cura di Daniela Febino e del Collettivo Scirò, ai trampoli itineranti dei Fratelli Ochner, a magia e danza a ritmo del Lindy Hop con l’ASD Swing Juice, oppure le sessioni di Mindful wine tasting di Marta di Giulio, per un’esperienza di benessere del corpo e della mente.

Non poteva mancare, infine, la pigiatura dell’uva a piedi nudi, momento clou dedicato ai bambini, in programma sabato dalle ore 17:00, in compagnia della musica di Boogia Boogia.

L’ingresso sarà riservato esclusivamente alle persone che effettuano la prenotazione tramite una semplice procedura online collegandosi al sito Villaggionarrante.it.

Per altre informazioni: marketing@fontanafredda.it o contattare il numero 0173 626111.

Alessandra Corrias