La focaccia di Recco, storica e I.G.P

Di / 23 Marzo 2016 Gusto Nessun commento

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

La focaccia di Recco, storica e I.G.P

Recco è famosa non solo in Italia, ma in tutto il mondo, come ‘la città della focaccia con il formaggio’, denominata appunto la focaccia di Recco’ che, con i comuni limitrofi di Avegno, Camogli e Sori, ne delimita la zona di produzione inserita nel disciplinare I.G.P., redatto e approvato dal ‘Consorzio Focaccia di Recco col formaggio’, costituitosi nel 2005, proprio allo scopo di ottenere l’ambita certificazione europea.La focaccia di Recco, storica e I.G.P

I produttori si sono impegnati pertanto a osservare tale disciplinare ottenendo tale registrazione europea, cioè il regolamento sul metodo che collegialmente loro stessi hanno voluto adottare per continuare a produrre la ‘focaccia di Recco’ in base alla preparazione storica e tradizionale, che tutti gli operatori aderenti al Consorzio hanno sempre e naturalmente seguito, tutelando il metodo di produzione originale, la qualità del prodotto e la sua zona di origine.

La focaccia di Recco, storica e I.G.P

Focacceria- la Manuelina – Recco

La ‘focaccia di Recco’, che può essere somministrata o commercializzata intera o in porzioni, è servita a tavola nei ristoranti o da asporto nei panifici e focaccerie; l’identificazione del prodotto tutelato è espresso dall’appropriata etichetta-ostia di amido che assolve la norma di legge riguardante i prodotti tutelati dall’Unione Europea. L’I.G.P. ha riportato finalmente il prodotto con la denominazione di ‘focaccia di Recco col formaggio’ alla sua zona d’origine, ponendo fine all’utilizzo indiscriminato della denominazione geografica ‘di Recco’ che era divenuta ormai di diffusione tale da non poter essere controllata in altro modo che non così. Un abuso che spesso si traduceva in una favorevole pubblicità per il territorio, ma troppo spesso in opportunità di business per terzi che ne sfruttavano la tradizione e la fama acquisita nel corso del tempo dai produttori nei luoghi d’origine.La focaccia di Recco, storica e I.G.P

La ‘focaccia di Recco col formaggio’, ottenuta l’I.G.P., è diventata una “case History” nel mondo delle eccellenze gastronomiche tutelate dall’Unione Europea per le sue peculiarità uniche. Prodotta, sfornata e servita al momento affinché possa essere apprezzata nella sua fragranza, affascina i consumatori anche nelle sue fasi di produzione.La focaccia di Recco, storica e I.G.P

Oggi il Consorzio, ottenuta la tutela europea, vede rafforzato il suo ruolo di promotore e divulgatore del prodotto e del marchio e per questo, nell’ambito delle diverse strategie di promozione, si pone l’obiettivo conquistare i vari target di pubblico non solo producendo la sua focaccia col formaggio, ma comunicando con chiarezza ed efficacia che SOLO a Recco, Avegno Camogli e  Sori si trova la ‘focaccia di Recco col formaggio’ I.G.P., perché sono SOLO i produttori qui ubicati, una volta inseriti nel Piano di controllo, ad avere il diritto esclusivo di utilizzare il marchio comunitario per certificare la loro focaccia col formaggio. Anche e soprattutto a beneficio dei buongustai che ne apprezzano la qualità e sono altresì tutelati nel loro ruolo di consumatori!

www.turismoinliguria.it

 

 

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.