La magia dei giardini italiani, luoghi dell’anima

Giardini-villa-la-pergola-alassio-

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

La magia dei giardini italiani, luoghi dell’anima

La nostra Italia è sicuramente conosciuta per i suoi importanti monumenti, i capolavori pittorici, le ricchezze artistiche e le splendide cattedrali. Ma non va comunque dimenticato, che il Bel  Paese vanta anche un inestimabile patrimonio botanico, disseminato lungo tutto lo stivale, rappresentato da parchi e giardini, che lasciano senza fiato per la loro incredibile magnificenza.

Difficile però stilare una classifica dei migliori, poiché questi “musei a cielo aperto” sono tutti, a loro modo, spettacolari.

Ma qualcuno tra questi, è davvero imperdibile….

giardini

Villa della Pergola- Alassio

In Liguria, da visitare assolutamente, sono gli stupendi giardini di Villa della Pergola ad Alassio (SV), raro esempio di parco anglo-mediterraneo nato nella seconda metà dell’Ottocento, per volontà del generale scozzese Montagu McMurdo e di sua moglie Lady Susan Sarah Napier. Si tratta di un parco a terrazza con vista mozzafiato sulla riviera ligure di Ponente. Imperdibile la collezione degli Agapanthus, unica in Europa per vastità e importanza (conta oggi più di 430 varietà) che furono portati a Villa della Pergola alla fine dell’800 dal Continente Nero (la pianta è infatti conosciuta anche come giglio africano).

giardini

Giardini di Sissi

Considerati tra i più belli al mondo, i Giardini di Sissi, ovvero quelli di Castel Trauttmansdorff, quartier generale della famosa principessa d’Austria, si estendono a est di Merano. Nel 2013, la Garden Tourism Conference di Toronto in Canada, ha premiato l’unicità di questa meraviglia meranese, con il riconoscimento di Giardino Internazionale dell’anno. Come un anfiteatro disposto attorno al laghetto di ninfee, i giardini rappresentano oltre 80 ambienti botanici di tutto il mondo. Con le loro numerose stazioni interattive, i padiglioni artistici, i punti panoramici, un Giardino proibito e il Regno sotterraneo delle piante, i Giardini di Castel Trauttmansdorff affascinano i visitatori di tutte le età.

giardini

Giardino Giusti Verona

Il Giardino Giusti, a Verona, molto apprezzato da Goethe, è uno dei più bei giardini italiani del tardo Rinascimento, iniziato alla fine del Cinquecento e via via completato ed abbellito. Le statue allineate fra gli alti cipressi, i ricordi marmorei di età passate, le fontane con il loro filo d’acqua, le vasche muschiate ove galleggiano ninfee, sottolineano e danno risalto a questo giardino, giustamente dichiarato Monumento Nazionale.

giardini

Villa d’Este Tivoli

La villa d’Este di Tivoli, a breve distanza da Roma, vanta uno stupendo giardino all’Italiana, un capolavoro inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Villa e giardino sono stati realizzati per volere del cardinale Ippolito II d’Este, governatore di Tivoli, al fine di eguagliare la perfezione di Villa Adriana. La Villa d’Este ha dato vita ad un vero e proprio modello, in seguito emulato dai progettisti dei principali giardini europei del manierismo e del barocco, che ricorda i Giardini pensili di Babilonia.

E che dire della splendida Reggia di Caserta, definita anche la Versailles italiana, il cui immenso parco è considerato ancora oggi tra i più belli del mondo, grazie al susseguirsi di straordinarie prospettive e scenografiche vedute, file di alberi, grotte seminascoste, cascate e cascatelle.

Il giardinaggio una passione in forte crescita

Luogo fisico o spazio dell’anima, il giardino da sempre ha ispirato e ispira ancora oggi poeti, scrittori, ma anche gente comune, sedotta dalle architetture del verde e dalla magia del colore, in tutte le sue gradazioni.

Un’importante ricerca di mercato ha decretato che le attività relative al giardinaggio domestico, sono cresciute più rapidamente di quanto si possa immaginare. Prendersi cura del giardino fa bene, lo confermano numerosi studi. Fa bene al fisico, perché permette di trascorrere del tempo all’aria aperta, ma soprattutto fa bene alla mente, rilassa, distende. Fare giardinaggio è anche un ottimo modo per bruciare calorie e combattere la sedentarietà: bastano dieci minuti di lavoro verde, con rastrello e innaffiatoio, per tenersi in forma.

Non serve avere un grande spazio a disposizione, bastano anche un balcone o un terrazzo. Un giardino piccolo può diventare uno spazio multifunzionale in cui trascorrere piacevoli momenti all’aria aperta. Gli spazi di piccole dimensioni possono sembrare più difficili da arredare, ma con pochi accorgimenti e un pizzico di fantasia si può rendere l’ambiente esterno accogliente, pratico e chic.

Il consiglio di Sensidelviaggio

Se siete a caccia di idee su come abbellire un giardino in modo semplice, ispirazioni o soluzioni innovative, oggetti salvaspazio, o semplicemente acquistare strumenti per potare le siepi, tagliare il prato e fare manutenzione degli spazi aperti, il web viene in aiuto con Lionshome, un portale che analizza, compara i prodotti in base al prezzo e trova in modo veloce l’oggetto del desiderio, tra i vari negozi che fanno da partner.

Un nuovo modo di fare shopping facendosi ispirare da idee giovani e innovative.

Let’s go green!

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.