Guida pratica per scoprire il Lago di Garda: le 5 migliori attività

Di / 3 Luglio 2023 Viaggi Nessun commento
guida-pratica-per-scoprire-il-lago-di-garda-le-5-migliori-attivita

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Guida pratica per scoprire il Lago di Garda: le 5 migliori attività

Una vacanza che possa unire insieme relax e attività all’aperto è sicuramente un soggiorno sullo splendido Lago di Garda.

Il più grande lago italiano al confine con tre regioni (Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige) è uno dei paesaggi più suggestivi del nostro paese: la vegetazione circostante è ricca e varia, le acque sono cristalline e di un intenso blu, le colline che circondano le acque rendono inconfondibile e indimenticabile il paesaggio lacustre.

guida-pratica-per-scoprire-il-lago-di-garda-le-5-migliori-attivita

charleen-vesin–unsplash

I turisti italiani o provenienti dall’estero solitamente apprezzano questo paesaggio, perché offre una grandissima varietà di attività all’aria aperta e l’area circostante si presenta ricca di storia da scoprire e di luoghi da conoscere.

Il periodo migliore per godersi una vacanza di questo tipo è la primavera o l’inizio dell’estate, quando le temperature ancora miti ci permettono di goderci al meglio la permanenza: alloggiare in un camping sul Lago di Garda renderebbe questa vacanza ancor più entusiasmante e le piattaforme che consentono di prenotare un soggiorno in campeggio sono ormai molte e accessibili a tutti.

Quali sono le 5 migliori attività che un turista può svolgere sul Lago di Garda?

Le idee da sfruttare in questa zona geografica sono davvero molte, ma vediamo da vicino e nel dettaglio quelle che possono essere le migliori attività per poter conoscere appieno il territorio e vivere al meglio le sue attrattive.

  1. Sicuramente la geografia del Lago di Garda dà una grande spinta ad attività sportive per tutti i gusti, anche per chi, ad esempio, vive la vacanza in camping: a partire da vela o windsurf sulle acque blu del lago, alla super tecnica mountain bike, con la quale scoprire il territorio circostante che vanta più di 1000 km di percorso segnalato e ben tracciato, per i turisti più pratici e sportivi.

guida-pratica-per-scoprire-il-lago-di-garda-le-5-migliori-attivita

  1. Per chi invece preferisce andare alla scoperta dell’arte e della cultura che caratterizzano il luogo, molti sono i paesini e borghi medievali nelle vicinanze, così come la presenza di castelli o palazzi antichi: sicuramente tra le attività da non perdere c’è la visita al Vittoriale degli Italiani, palazzo che fu dimora del poeta Gabriele D’Annunzio e che raccoglie all’interno testimonianze dell’epoca e della vita del poeta vate.
guida-pratica-per-scoprire-il-lago-di-garda-le-5-migliori-attivita

@wikimediaCommons

Il palazzo si trova a Gardone Riviera, sul versante bresciano del lago; è possibile prenotare una visita in anticipo, in comitiva, a prezzi accessibili e vari a seconda del percorso guidato scelto: i prezzi sono variabili tra i 12 euro e i 18 a persona.

  1. Un’altra interessante attività che può immergere il visitatore direttamente nell’atmosfera locale, sono i numerosi mercatini dell’antiquariato che si svolgono nei vari borghetti a cadenza regolare: uno tra i migliori e da non perdere è certamente il mercatino dell’antiquariato della domenica (ogni terza domenica del mese, per tutto l’anno) che si svolge a Bardolino nell’arco di tutta la giornata.

  1. Come farsi sfuggire una buona degustazione sul versante trentino del Lago di Garda?

Qui sono numerosi i vigneti che producono Pinot, Chardonnay, Traminer: per esperti o semplici amanti del vino immergersi in questa esperienza è obbligatorio e non sarà difficile organizzare un tour eno-gastronomico a prezzi accessibili a tutte le tasche (offerte che variano dai 10 ai 50 euro).

  1. Infine il relax, una componente fondamentale nel periodo delle ferie: da non perdere le Terme di Sirmione per un’esperienza di relax e benessere incomparabili.

Redazione