La Pizzagourmet di Giuseppe Vesi sbarca a Milano

Di / 21 Giugno 2017 Gusto Nessun commento
Giuseppe Vesi

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Da qualche giorno il caratteristico, storico e sempre più rivalutato quartiere milanese di Isola può vantare una gustosissima novità.

Giuseppe Vesi, uno dei più affermati maestri dell’autentica pizza napoletana, ha infatti aperto il suo terzo locale proprio qui, in via Ugo Bassi, dopo il grande successo riscosso con le due sedi napoletane del Vomero e di via Caracciolo.

L’idea vincente riproposta ora anche a Milano è quella di puntare molto sulla ricerca e riscoperta di sapori antichi e genuini, prestando grandissima attenzione alla qualità delle materie prime utilizzate, per lo più Presidi Slow Food e prodotti DOP e IGP, con una forte identità territoriale, quali fiordilatte di Agerola o pomodori DOP del Piennolo, che rimandano con costanza alla terra natale di Giuseppe Vesi, ovvero la Campania.

Già il nome stesso del locale, “Pizzagourmet”, ben fa intuire che sia la pizza la regina indiscussa del menù. Viene proposta nel più classico e autentico stile partenopeo, farcita in modo tradizionale, ma anche offrendo abbinamenti più inauditi, con un impasto morbido, ben idratato e per nulla croccante grazie alla rapida e attenta cottura ad altissime temperature nel maestoso forno a legna che spicca fin dall’ingresso nel locale. La grande attenzione alla qualità si riscontra già dalla scelta delle ricche e nutrienti farine, Petra 3 per l’impasto classico e Petra 9 per quello integrale. Le maturazioni che si spingono anche oltre le 72 ore, con metodi indiretti di lievitazione, assicurano una perfetta digeribilità mentre il ridotto contenuto di sale permette di apprezzare al meglio tutto il sapore dei grani.Giuseppe Vesi

Nella sede milanese, tuttavia, non solo la pizza la fa da padrona.

Infatti, la grande novità è la collaborazione con il laboratorio di pasta fresca artigianale dello chef Alessandro Borghese e la conseguente introduzione a menù di gustosi primi piatti, buoni e genuini come piace al maestro Giuseppe Vesi, che spaziano dai “maccheroncini allo scarpariello”, fino ad arrivare al “tonnarello al ragù di mare”, passando per tortelli, gnocchi e ravioli.

Se tutto ciò non dovesse bastare, i più esigenti avranno anche la possibilità di ordinare un menù degustazione di quattro o sei portate, dal costo di partenza di 40€. In occasione dell’evento inaugurale sono stati proposti tartine con bufala e pomodori confit, millefoglie di verdure, trancio di ombrina su crema allo yogurt e gambero rosso su vellutata di ceci. Le pietanze, tuttavia, variano a seconda delle stagioni e dei prodotti reperiti, ma l’elemento costante è una cialda di pane cotta in forno elettrico o a legna, a evidenziare lo stretto legame con la pizza, piatto da cui tutto è partito.

Pizzagourmet, dunque, nasce con le migliori intenzioni, pronto a conquistare il sempre più esigente palato della clientela meneghina, la quale, seduta negli accoglienti, solari e curatissimi ambienti sia interni che esterni del locale, potrà trovare un’oasi di autentica cucina partenopea.

Via Ugo Bassi 8 – Milano 02/23058577

 

 

Testo di Nicola Tisiot – www. pizzapicmi.com

crediti fotografici – Massimiliano Colombo

Nicola Tisiot

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.