Le albicocche della Val Venosta in Alto Adige

Di / 3 Agosto 2020 Gusto Nessun commento

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Le albicocche della Val Venosta in Alto Adige

Le dolci albicocche dal colore giallo-arancio trovano in Val Venosta, in Alto Adige, un terreno eccezionale.

le-albicocche-della-val-venosta-in-alto-adige

Frutto dalle origini antichissime, l’albicocca della Val Venosta è considerato un prodotto tipico. Ma anche una vera eccellenza grazie alla sue caratteristiche distintive: la forma tonda e leggermente allungata, la buccia vellutata di colore giallo-arancio e un diametro superiore alla media, che va dai 4 a 8 centimetri.

E poi il suo sapore unico e il suo profumo che inebria… Doni della Valle, ma anche delle cure e competenze dei contadini.

Tanto belle e attraenti da catturare l’attenzione: le albicocche coltivate e maturate in questa Valle speciale sono:

  • le Vinschger Marille, varietà tipica e più rappresentativa,
    le Albicocche di Montagna, tra le cui varietà troviamo: Goldrich, Orangered e Hargran, solo per citarne alcune.

Le prime sono le albicocche per eccellenza, hanno un gusto dolce, leggermente acidulo e si contraddistinguono per un aroma intenso e inconfondibile, risultato di una combinazione unica di zuccheri e acidi.

Il loro vero sapore si sprigiona nelle confetture e nella preparazione di ricette.

Casalinghe ed appassionati di cucina attendono ogni anno il periodo estivo per acquistare l’albicocca venostana, varietà di unica bontà e ricercata squisitezza.

Le Albicocche di Montagna, sono compatte, dolci e fresche, dal profumo intenso e quasi inaspettato.

La buccia vellutata dal colore acceso giallo-aranciato assume note di rosso dovute anche all’escursione termica tra giorno e notte, e racchiude una polpa succosa dal gusto squisitamente saporito, quasi aromatico. Si confermano ideali consumate fresche a colazione o come spuntino.

 Più in alto è meglio…

Situata tra il Ghiacciaio del Ortles, il Passo Resia e la Val Senales, la Val Venosta, terra generosa e ospitale nota oltre che per la sua bellezza, per essere il Paradiso delle Mele, ma anche ortaggi, piccoli frutti, è zona di produzione anche delle gustose e profumate albicocche.

Coltivate ad un’altitudine compresa tra i 600 e i 1.200 metri, grazie ai fertili terreni sabbiosi e al microclima di cui gode la valle, le albicocche esprimono il meglio di sé… Maturano più lentamente, sotto l’occhio attento di contadini appassionati e solo così posso sviluppare un cuore tenero e gusto intenso che non ha uguali.

le-albicocche-della-val-venosta-in-alto-adige

Un concentrato di salute

Le albicocche oltre ad essere uno dei frutti protagonisti dell’estate sono anche un concentrato di benessere. Grazie all’elevato contenuto di beta-carotene, sono ottime alleate della vista e della pelle, contribuiscono a rinforzare le difese immunitarie dell’organismo.

Hanno inoltre un elevato contenuto di niacina, vitamina C e potassio, micronutrienti indispensabili per una dieta sana ed equilibrata.

Le albicocche della Val Venosta sono disponibili da metà luglio fino a metà agosto.

Le albicocche in cucina: Clafoutis di albicocche e lamponi.

le-albicocche-della-val-venosta-in-alto-adige

Semplice e delizioso, il Clafoutis di albicocche e lamponi si prepara davvero in pochissimo tempo! Ottimo se avete ospiti improvvisi, o vi va di fare un dolce senza passare ore in cucina: 15 minuti e poi il forno farà il resto. Morbido e profumato vi conquisterà già dal primo assaggio!

Ingredienti per 8 persone

115 g di latte intero
100 g di zucchero semolato
60 g di farina 00
3 uova a temperatura ambiente
la scorza di 1 limone grattugiata
6 albicocche
120 g di lamponi
zucchero a velo

Preparazione

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero utilizzando una frusta.
Aggiungete il latte, la scorza di limone grattugiata e la farina setacciata. Lavorate fino a ottenere un composto liscio e privo di grumi.
Imburrate uno stampo circolare di ceramica e mettetevi all’interno le albicocche tagliate a spicchi e i lamponi. Versatevi il composto di uova e latte. Cuocete nel forno già caldo a 180°C per 30-35 minuti.
Lasciate riposare per 10 minuti prima di servire, spolverizzando con zucchero a velo.

Ricetta completa su https://www.vip.coop/it/ricette-notizie/ricette/clafoutis-di-albicocche-e-lamponi/36-3154.html

Redazione

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.