Losanna: la San Francisco d’Europa

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Losanna: la San Francisco d’Europa. Così viene definita dall’Huffington Post che la inserisce tra le 11 piccole città europee da non perdere, e il New York Times consiglia la zona dove sorge come meta da visitare in ogni stagione. Situata nel cantone elvetico del Vaud – importante centro di attività commerciali e bancarie, è un vivace centro universitario e sede della famosa scuola di danza Rudra-Bejart. Losanna: la San Francisco d'EuropaDal 1994 è inoltre Capitale Olimpica e ospita il Comitato Olimpico internazionale (sino al 25 settembre al Museo Olimpico accoglie le mostre Rio: ritmi e diversità e Rio 2016, più presentazione di un programma di eventi carioca). Ma, esistono ancora mille altri motivi per innamorarsi di Losanna.

Viene considerata il paradiso elvetico per eccellenza: circondata da colline e vigneti e affacciata sul Lago Lemano, Losanna è una città meravigliosa e interessante, una splendida località di villeggiatura. A poche ore di treno diretto da Milano – raggiungibile anche in auto e ben collegata da treni e  aerei da altre città – Losanna riesce a mostrare il meglio di sé grazie a infinite suggestioni e continue scoperte che la rendono unica. Non si può fare a meno di concedersi una passeggiata nel suo centro storico pieno di fascino, tra architetture medievali e strade lastricate ricche di botteghe e bistrot, e dove si erge imponente la cattedrale gotica di Notre Dame.Losanna: la San Francisco d'Europa

E, ancora, infiniti luoghi di cultura da visitare, in quanto la città accoglie più di 101 musei. Visita facilitata dalla Lausanne Transport Card, un passapartout gratuito assegnato a chi arriva in hotel e che permette di spostarsi sui mezzi pubblici ed accedere (gratis o con riduzione) ai musei. Il Chaplin’s World ha già aperto i suoi battenti a partire dalla primavera: circa 2000 mq di spazi nel Manoir de Ban, dove l’intramontabile Charlie Chaplin ha vissuto con la famiglia e che Francois Confino – noto in Italia per aver progettato il Museo Nazionale del Cinema di Torino – ha reinterpretato in maniera scenografica vita e successi di questo grande cineasta. Per gli amanti dell’arte, c’è il vero imbarazzo della scelta. A cominciare dall’impressionismo da ammirare alla Fondation de l’Hermitage oppure scoprire il Musèe de l’Elysèe – che dal 8 al 28 agosto dedica una mostra al mito di Fellini – per gli appassionati di fotografia, mentre la Collection de l’Art Brut propone 150 piccole opere fatte con materiali di recupero, riportando al concetto originario di Art Brut come inteso da Dubuffet.Losanna: la San Francisco d'Europa

E poi una visita all’interessante centro cittadino del Flon: una zona di magazzini ed edifici industriali semiabbandonati che sono stati trasformati in un complesso di edifici dedicati alla cultura, alla moda e al design, grazie al contributo d’illustri architetti, tra cui Stefano Boeri – creatore dell’eco-struttura del Bosco Verticale, con il quale ha connotato la riqualificazione del quartiere Isola di Milano. Lui ridarà una nuova identità alle Terrasses Cedras – nella periferia di Chavannes. Il progetto prevede una torre residenziale di 117 metri, caratterizzata da varie zone di verde tra alberi e piante all’insegna della biodiversità. Oltre 195 appartamenti a cui l’edificio riserverà la parte superiore, tra ristoranti e luoghi di svago. Non mancano neanche parchi cittadini e raffinati palazzi, tra cui l’Hotel de l’Angleterre, dove ha soggiornato Byron.Losanna: la San Francisco d'Europa

Losanna, inoltre, possiede anche un patrimonio naturale d’inestimabile valore: prendendo il Train de Vignes da Vevey a Chexbres si arriva  ai vigneti di Lavaux – patrimonio Unesco – o ci si può concedere una gita ad Evian con un battello su ruote a pale. Terminiamo la nostra gita con un saluto al sole che si riflette nel lago, prima di ritornare in città per vivere una nuova giornata tante cose da godere. Tra queste la cucina stellata: infatti Losanna viene definita Olimpo della gastronomia elvetica e mondiale. E, infine, le coccole uniche delle sue Spa. Esotica, ricca di rituali di benessere la Spa Cinq Mondes del Beau-Rivage Palace. www.lausanne-tourisme.ch

Losanna: la San Francisco d'Europa

 

 

Maria Grazia Lucchese

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.