Rumba di Ascanio Celestini in scena al Teatro Carcano

rumba-di-ascanio-celestini-in-scena-al-teatro-carcano

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

A Milano al Teatro Carcano dal 24 al 28 Gennaio va in scena “RUMBA. L’asino e il bue del presepe di San Francesco nel parcheggio del supermercato ”, lo spettacolo di e con Ascanio Celestini in occasione di Greccio 2023 nell’ottavo centenario della prima rappresentazione del presepe di San Francesco.

Greccio è il piccolo paese in provincia di Rieti dove nel 1223 Francesco ha fatto il suo primo presepe proprio per i suoi poveri abitanti. Qui Celestini lì ha incontrati e si è fatto raccontare le loro storie. Così è nato “Rumba”.

Ascanio Celestini, attore, regista e autore teatrale, è noto per portare in scena nei suoi spettacoli il teatro di narrazione: lui stesso racconta al pubblico le storie dei personaggi, che sono tanti, spesso poveri, emarginati, dimenticati, umili vittime dell’incomprensione e dell’ingiustizia sociale o della Storia.

In RUMBA Celestini comincia con queste parole:

Quante sono le stelle nel cielo? Così tante che non si possono contare. Quante sono le stelle nel cielo? Comincia a contarle. Una, due, tre. Arrivi a cento, centocinquanta. Poi perdi il conto. Non si possono contare perché sono tante e stanno tutte sparpagliate”.

Cosa sono queste stelle per lui? Per Francesco? Per noi? Per i personaggi?

Personaggi che si trovano nel parcheggio della casa popolare: il magazziniere analfabeta, la signora rumena ex prostituta, lo zingaro che fuma sempre e da sempre, i barboni che chiedono soldi ai passanti, i facchini africani super sfruttati … e poi, fra loro, in strada, Francesco anzi Giovanni, che si chiama Francesco perché nato in Francia da madre francese e padre di passaggio.

Francesco che ama i libri e la letteratura cavalleresca. Il Francesco di oggi e il Francesco di ieri che va in guerra, ma finisce in galera, poi ad Assisi fa il muratore, vuole costruire una Chiesa diversa e diventa santo.

Francesco che in periodo di guerre sante parte anche lui per la Terra Santa, ma finisce a parlare con i musulmani, senza armi e senza cavallo. Francesco che sposa la Povertà, che pone alla base del suo ordine insieme all’amore per tutte le creature. Fratello tra i fratelli.

SCHEDA SPETTACOLO 

RUMBA – L’asino e il bue del presepe di San Francesco nel parcheggio del supermercato
di e con Ascanio Celestini
musiche di Gianluca Casadei
voce Agata Celestini
immagini dipinte Franco Biagioni
suono Andrea Pesce
luci Filip Marocchi

Orari spettacolo   

24, 25 e 26 gennaio ore 19.30 (Teatro Carcano)

27 gennaio ore 20.30 (Teatro Carcano)

28 gennaio ore 16.30 (Teatro Carcano)

Raffaella Airaghi