Una colazione a regola d’arte

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Una colazione a regola d’arte

Se è vero che la bellezza salverà il mondo, sicuramente la dolcezza salverà l’arte.

Rigoni di Asiago, la famosa azienda familiare leader nella produzione biologica del miele e di confetture di qualità, da sempre attenta ai valori legati alla tradizione e alla cultura, fa il suo debutto con grande stile nel mondo dell’arte,  sostenendo con i propri prodotti gli interventi di manutenzione e restauro del complesso museale e culturale di Brera nel cuore di Milano: l’Atrio dei Gesuiti.
In questo spazio,  che un tempo costituiva la porta principale di accesso a Brera, sono ospitati bassorilievi di un grande valore artistico,  lapidi commemorative e persino al Portale barocco della Chiesa del Santo Sepolcro.

Gli elementi in pietra, marmo o granito hanno pesantemente risentito di umidità e scarsa cura. Urgevano interventi di straordinaria manutenzione senza i quali si temeva il raggiungimento dello stato di non ritorno.
6%20INCORONAZIONEm
Rigoni sarà l’unica azienda presente all’Expo che coglierà l’occasione per mettere una firma indelebile nel nucleo storico del capoluogo lombardo. Per contribuire alla valorizzazione delle varie realtà che operano in Brera, si sta avviando una collaborazione con la Biblioteca Nazionale Braidense per la ricerca nei famosi archivi di documenti storici riguardanti il settore d’interesse dell’azienda (le confetture, il miele e le mele).

L’auspicio è che si possa trovare qualche ricetta del passato da elaborare e magari proporre al mercato.rigoni_1

L’Azienda di Asiago fondata nel 1923, ogni anno lavora e trasforma 6.000 tonnellate di frutta attraverso un ciclo produttivo totalmente automatizzato.

E con passaggi registrati per assicurare la tracciabilità delle materie prime utilizzate. Rigoni di Asiago controlla le filiere per tutti i frutti che trasforma e per i mieli che produce, siglando accordi con agricoltori e apicoltori bio.

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Lascia un commento

Email (will not be published)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.