Il grande circo dei sapori

Di / 8 Giugno 2015 Gusto Nessun commento

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Un tendone colorato di 1.500 mq affacciato sul mare, omaggio allo spirito onirico di Fellini, si trasformerà in una vera e propria cucina a vista con i migliori talenti della gastronomia del pianeta che presenteranno al pubblico i grandi piatti e i grandi prodotti della cucina d’autore, tra show cooking e degustazioni a prezzi popolari.  Dal 19 al 21 giugno, con Al Meni’, che in romagnolo significa “le mani” ( dal titolo di una poesia di Tonino Guerra) , il grande circo 8 e ½ dei sapori capitanato da Massimo Bottura, invaderà letteralmente  il cuore di Marina Centro, a Rimini, a due passi dal Grand Hotel.al_meni_123
12 grandi chef dell’Emilia Romagna incontrano 12 giovani chef internazionali per un evento unico, un happening internazionale in cui il gusto si miscela con l’esaltazione della cultura culinaria. Prodotti d’autore e cucina d’autore scivoleranno lungo la, Via Emilia per ritrovarsi davanti all’Amarcord del Grand Hotel di Rimini. Non c’è al mondo un’altra strada come la Via Emilia che da 2.200 anni unisce dieci città ricche di eccellenze enogastronomiche nella regione, unica in Europa, a vantare un paniere di 41 prodotti Dop e Igp. Sotto al tendone spazio anche a laboratori per grandi e piccoli con ‘Dire, fare, gustare’: due incontri al giorno, per quattro appuntamenti organizzati da Slow Food Emilia Romagna con pescatori, gourmet, chef, piadaiole, sfogline che insegnano al pubblico la storia, i luoghi, le tradizioni.

All’interno del circo 8 e ½ i vini di qualità del territorio da degustare all’enoteca di “Al mèni”. Una selezione di circa cento etichette regionali, servite al bicchiere dai sommelier dell’enoteca, e una selezione di birre artigianali tra i migliori produttori selezionati dalla guida delle birre di Slow Food proposte dai mastri birrai in persona.  In piazzale Fellini artigiani e  creativi daranno vita a Speciale Matrioska, un luogo denso di storie e invenzioni, arte e originalità, un lab store dell’artigianato, del design, degli antichi e nuovi mestieri. Dalle biciclette alle ceramiche, dagli arredi all’abbigliamento, dagli accessori alle lampade a tutto ciò che unisce innovazione, manualità e amore per il creare.

??????
Giovedì 18 giugno le arcate del bimillenario ponte di Tiberio accoglieranno una cena di grande suggestione sospesa fra antico e presente. Nella magica ambientazione di un tramonto estivo, affacciata sull’acqua si animerà una originale mensa con piatti ispirati alle ricette romane, suggerite dai grandi chef dell’impero. Il tutto “condito” dalla verve di un narratore quale Roberto Mercadini. www.riminiturismo.it 

 

 

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.