Il Natale di Pasticceria Martesana: it’s not sweet, it’s wow!

Pasticceria Martesana

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Il segreto dei  Panettoni della Pasticceria Martesana Milano? L’esperienza, la passione, il tempo.

I panettoni della Pasticceria Martesana Milano vengono preparati artigianalmente con un lievito madre che Enzo Santoro conserva da oltre cinquant’anni e materie prime selezionatissime per un risultato eccellente. Enzo Santoro-Pasticceria Martesana

L’eccellenza dei panettoni di Pasticceria Martesana risiede anche nell’esperienza del pasticciere nell’impastare e seguire la lievitazione, nell’arte di calibrare l’impasto, la sapienza nel dosare la sua umidità, calmierarne la cottura, cogliere la fine del ciclo di preparazione al momento giusto… Un’arte complessa, perché ci vuole insieme pazienza e velocità, precisione e cultura.

La ricerca del panettone perfetto…magari un po’ audace

La ricerca del panettone perfetto è una delle pietre miliari nella vita di Enzo Santoro, Maestro Ampi e anima di Pasticceria Martesana. In anni di cura e di sperimentazioni, Enzo ha ‘conquistato’ il panettone meneghino dandone una sua declinazione leggera, fragrante, perfettamente bilanciata. Rispettoso e amante della tradizione, Enzo è anche un maestro creativo, capace di proporre versioni del panettone classico a volte audaci e quasi trasgressive – sorprendenti e deliziose.

Ecco i Panettoni di Natale 2018:Pasticceria Martesana

Tradizionale. Il dolce milanese più iconico in assoluto, il panettone come da tradizione meneghina nella versione di Pasticceria Martesana. Uvette grandi e profumatissimi canditi di arancia, burro freschissimo, miele e lievito madre “made by Enzo” sono gli ingredienti necessari per creare un’opera d’arte lievitata.

New: Rustico: una delle novità di Natale 2018 è il Panettone Rustico, lievitato con farina integrale che gli conferisce un caratteristico colore più intenso. L’eleganza dei cristalli di zucchero sulla superficie, culmina con la sorpresa cremosa della confettura di lamponi e dei frutti di bosco semi canditi all’interno.

Il Panettone Strudel: nato quasi per gioco nei laboratori durante la colazione dei pasticceri di Martesana con i fagottini strudel. Gli agrumi canditi sono stati sostituiti con la mela candita aromatizzata alla cannella e da uvetta immersa nel marsala per ammorbidirla. Il marsala, oltre a donare profumo, aiuta anche nella lievitazione essendo un alcolico. Infine i pinoli per completare il richiamo allo strudel.

Il “cult” di Pasticceria Martesana, il Panetun de l’Enzo

Il panettone creato firmato Enzo Santoro con la famosa farcitura al cioccolato e albicocche in confettura e candite. L’idea di questo panettone nasce da un viaggio in Austria che ha fatto innamorare Enzo Santoro della Sacher. A conferma di questo richiamo al dolce austriaco, la cima del panettone è ricoperta da uno spesso strato di cioccolato fondente di prima qualità.

La New entryPasticceria Martesana

Panettone Gianduia e Mandarino: unisce la fragranza del panettone di Martesana ad alcuni tra i sapori apparentemente in contrasto, che ricordano Natale in diverse regioni d’Italia : il Gianduia e il Mandarino. Il frutto invernale per eccellenza si trova all’interno in confettura e in quadratini semi canditi mentre il gusto del gianduia sorprende nel cuore del lievitato con cremosi piccoli pezzi.

Martesana incontra il Piccolo – Teatro d’Europa, per una partnership tra eccellenze

Tra le novità di questo ricco 2018, la collaborazione di Martesana con Il Piccolo Teatro di Milano, da anni vera e propria istituzione della città. La cura che Pasticceria Martesana riserva ad ogni sua creazione, dall’estetica al gusto, è una forma d’arte che si sposa alla perfezione con quella proposta dal Piccolo Teatro- Teatro d’Europa, da sempre luogo di piacere e cultura

Per conoscere tutta la produzione delle dolcezze Pasticceria Martesana e i prossimi appuntamenti natalizi visitare il sito: www.martesanamilano.com

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.