L’Occitane e le profumate coccole di bellezza

L'Occitane e le profumate coccole di bellezza

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

L’Occitane e le profumate coccole di bellezza.

 Da regalare e da regalarsi, anche in vista del Natale.

E’ già Novembre.

E questo significa, per andare diritti al punto, che Natale è proprio dietro l’angolo

Inutile fare quella faccia o alzare gli occhi al cielo: vi tocca darvi da fare, e in fretta anche, se volete arrivare alla fatidica scadenza con tutti i regali pronti. Volete un aiutino per arrivare alla meta “in dolcezza”? Non stiamo parlando di dolcetti, ma di coccole di bellezza.L'Occitane e le profumate coccole di bellezza

L’Occitane è un marchio che ci piace molto perché da sempre propone prodotti di qualità, assolutamente naturali e, quanto più possibile, sostenibili.

Quest’anno la casa francese ha fatto una dichiarazione shock: Babbo Natale non è un dolce vecchietto con la barba bianca che vive in Lapponia e che consegna i suoi doni una volta l’anno… Il “vero” Babbo Natale porta regali ogni giorno! Regali come un raggio di sole, il primo germoglio di primavera o l’aria fresca del mattino. E non vive nel Grande Nord, ma è sempre qui, tutto intorno a noi: perché il vero Babbo Natale è la Natura!

Ama i colori, gli piace divertirsi, volte è anche un po’ pazzo ed è questo lo spirito che anima i due nuovi Calendari dell’Avvento e le idee regalo firmate l’Occitane per il Natale 2019.

L'Occitane e le profumate coccole di bellezza

Le sorprese dei calendari

Una volta nei Calendari dell’Avvento si trovavano i cioccolatini. Oggi, invece, molte firme del beauty producono incredibili confezioni che – dietro le 24, magiche porticine – nascondono altrettanti prodotti cosmetici in formato “da viaggio” (o comunque mini): un delizioso invito a prendersi cura di sé e anche a provare le novità o a riscoprire i grandi classici…

E poi, i Calendari dell’Avvento sono un’ottima soluzione quando si desidera rimpinguare le proprie scorte di confezioni “a misura di borsa”, risparmiando anche un po’.

Vuoi mettere col cioccolato!?

Entrambi i Calendari de l’Occitane rappresentano la naturalezza e il mondo festoso dell’illustratrice Hsinping Pan, ma ognuno racconta una storia diversa.

Il Calendario Classico assomiglia a un libro e racconta l’ecosistema straordinariamente vario presente in Provenza.

Attraverso una storia, che inizia nel 1956 e continua fino a oggi, narra come mai l’Occitane abbia deciso di aiutare a reintrodurre il mandorlo in Provenza.

Dietro le 24 porticine, troverete – insieme ai prodotti più apprezzati, come l’Almond Milk Concentrate e un Hand Balm intensivo – anche dei consigli su come avere cura del nostro Pianeta.

Il Calendario dei Sogni, da parte sua, racconta una storia – magica e intrigante – che prende vita, giorno dopo giorno, attraverso 24 cassettini. Ogni scomparto cela prodotti che vanno dalla cura del corpo, ai profumi allo skincare, senza tralasciare nessuno dei prodotti fondamentali che vorrete avere a portata di mano durante le vacanze del periodo natalizio (fra gli altri, l’Immortelle Reset Serum e l’Olio Doccia alla Mandorla).

Attenzione, però: questi “gioiellini” tendono ad andare esauriti alla velocità della luce! Correte in negozio oppure direttamente sul sito www.it.loccitane.com

Se poi vi piacciono le collezioni speciali, in edizione limitata, che siano da regalare oppure da regalarVi, ecco le proposte de l’Occitane.

Cominciamo con tre collezioni a base di Karité: Rècolte de Miel, formulata con estratto di miele alla lavanda (Crema mani, Balsamo labbra, Crema corpo, Sapone da bagno), Karité Classico (Sapone gelée mani, Olio doccia, Balsamo labbra ultra riche, Crema corpo ultra riche, Crema mani) e, infine, Jardin en Fete, a base di mandarino verde del Brasile e fiori di ylang-ylang provenienti dalle Isole Comore (Sapone da bagno, Crema mani légère, Mousse doccia, Olio per il corpo profumato, Crema corpo ultra légère) nei toni dell’arancio, del rosa e del blu con i magici disegni di Hsinping Pan. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alessandra Corrias

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.