Martesana Milano: con mani, tempo e cuore

Di / 14 Aprile 2017 Gusto Nessun commento
Martesana

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

..quando la Martesana scorreva a vista

Martesana Milano è una pasticceria artigianale fondata nel 1966, quando ancora le acque del naviglio milanese, completato da Ludovico il Moro, sul finire del ‘400, scorrevano a vista. Da oltre cinquant’anni, Martesana, il cui nome si ispira all’omonimo naviglio, è quindi anche sinonimo di alta pasticceria meneghina. Fin da subito Martesana Milano si afferma come una delle più importanti pasticcerie della città, un primato che si è consolidato negli anni.

Forse perché è sempre stata gestita seguendo pochi ma fondamentali principi: la ricerca del più bello, del più buono e della perfezione.

A questo si accompagna l’attenzione verso il cliente per offrire dolci al contempo gustosi e leggeri. La squadra di Pasticceria Martesana assaggia, studia e seleziona durante tutto l’anno le migliori materie prime stagionali, le forme più consone, gradevoli e sorprendenti per ogni torta, dolce o cioccolatino. Lo studio delle ricette è in costante evoluzione per rendere ogni prodotto sempre più gustoso ed equilibrato.

Di torta in mignon 

Martesana

Team Pasticceria-Martesana

Il mito Martesana è nato attorno ai panettoni, torte, dolci lievitati e mignon realizzati dagli anni 60 già con la massima cura e con una creatività all’avanguardia, oggi prodotti e declinati dalla maison in decine di variazioni: oltre 40 tipi di mignon, dei panettoni diventati vere e proprie super-star.

Si scrive Martesana, si pronuncia Santoro

Martesana

Ritratto di Alessandro Comaschi

L’anima di Martesana è la famiglia Santoro: Vincenzo Santoro, classe 1952, parte giovanissimo dalla Puglia direzione Milano negli anni del boom economico insieme a due dei suoi cinque fratelli e approda subito nel mondo della pasticceria e della ristorazione. Oggi Vincenzo Santoro è un maestro AMPI, Accademia Maestri Pasticceri Italiani, un vero e proprio attestato di riconoscimento della qualità e della passione che mette nei propri prodotti da cinquant’anni. Lo stesso spirito che anima lo chef pasticcere Alessandro Comaschi che dall’estate 2016 prende il testimone nella conduzione del laboratorio portando in Martesana il proprio savoir-faire colto ed elegante.

Ricette Contemporanee.

Nel 2016 nei laboratori della storica pasticceria milanese nasce una nuova linea di dolci chiamata “Ricette Contemporanee” con lo scopo di offrire proposte moderne in grado di soddisfare tutte le esigenze e richieste dei suoi clienti. Così alcuni dolci della linea vengono prodotti sostituendo la farina di frumento con farina di riso o di farro, altri senza uova o zuccheri, oppure sostituendo i latticini. Senza rinunciare ai grandissimi classici di Martesana Milano e all’essere gourmet, i Maestri della storica pasticceria milanese creano una nuova linea di prodotti: dalle brioches per la colazione alle merendine per bambini, dalla mignon alle torte.

Introdotto da Alessandro Comaschi, il Cake Design in breve tempo è diventato il fiore all’occhiello della produzione di Martesana. Si tratta di un Cake Design tutto italiano: le torte sono sempre buonissime dentro e fuori, con una cura molto particolare per la bontà di ogni singolo componente. I soggetti più stravaganti e le architetture più ardite sono un vanto Martesana, tutti sempre ottimi!

 Pasticceria Martesana Milano – Via Sarpi 62, 20154 Milano T. 02 99265069 – Via Cagliero 14, 20125 Milano T. 02 66986634 

www.martesanamilano.com

 

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.