Vincenzo Dascanio: intervista a un eclettico designer

vincenzo-dascanio-intervista-ad-un-eclettico-designer

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Vincenzo Dascanio: intervista a un eclettico designer

Tutti pazzi per Vincenzo Dascanio, l’eclettico event designer conosciuto nel mondo firma le più belle location di tutti i tempi.

Da Gucci, a Salvatore Ferragamo, a The Mall Outlets, al cinque stelle lusso del Lago di Como, Villa D’Este, nessuna di queste grandi aziende ha saputo rinunciare alla sua consulenza.

Founder e Direttore creativo dell’omonima azienda, Vincenzo Dascanio, è conosciuto internazionalmente per le sue scenografie e gli allestimenti protagonisti delle feste e dei wedding party più esclusivi.

vincenzo-dascanio-intervista-ad-un-eclettico-designer

Tra gli ultimi capolavori di Natale, il bistrot di Cernobbio sul lago di Como, lo store del capoluogo lariano, fino al temporary di Milano, Spiga Express.

Intervista a Vincenzo Dascanio

Quali sono gli allestimenti più emozionanti che hai realizzato?

Non riesco a scegliere e a identificarne uno in particolare. Ogni progetto è differente e crea emozioni da parte di chi commissiona il progetto. Proprio questo aspetto continua a riempire di significato e di valore il mio lavoro e la mia volontà di diffondere bellezza con l’attenzione a ogni dettaglio.

Qual è la richiesta più ricorrente?

Ogni cliente desidera realizzare il proprio sogno: che si tratti di un matrimonio, di un evento aziendale, il restyling di un albergo o altro. L’obiettivo è quello di superare le aspettative dei clienti, creando qualcosa che possa andare oltre ‘l’immaginato’.

Inizia così un processo di condivisione in cui il cliente è il protagonista e noi siamo a supporto nel pensare insieme, da zero. Non esistono allestimenti che si ripetono in quanto il processo creativo parte dal cliente e, come un abito sartoriale, unico.

L’effetto WOW è garantito.

Qual è l’elemento da evitare negli allestimenti?

Una decorazione che tenti di mascherare quello che c’è. Spesso mi è capitato di allestire spazi non particolarmente sfarzosi e, a mio avviso, ciò che vince in questi casi è il valorizzare l’esistente senza pretendere di mascherarlo a tutti i costi perché altrimenti il risultato finale sarebbe, probabilmente, deludente.

Quali sono i progetti futuri?

Ho sempre amato l’idea di non pormi limiti e la curiosità mi ha spinto ad approfondire il tema dell’accoglienza e della ristorazione. Da qui nasce il progetto del VD café inaugurato a Cernobbio ad aprile 2022 e Spiga express a Milano in occasione del temporary di Natale 2022.

Ultima nata la Masseria Santa Filomena in Puglia. Mi piace l’idea di far vivere ai nostri clienti un’esperienza immersiva ed emozionante , firmata Vincenzo Dascanio.

Viaggio di Natale sullo Spiga Express

Ecco allora parte da Milano il viaggio di Natale sullo Spiga Express.

Un temporary Store che riproduce le atmosfere di un treno stile Orient Express! Lo shopping è un viaggio leggendario a bordo delle sue antiche carrozze.

vincenzo-dascanio-intervista-ad-un-eclettico-designer

Un percorso senza tempo che comincia appena gli steward in uniforme accolgono i viaggiatori all’interno dello store, dove ogni elemento concorre a ricreate le suggestive atmosfere di una Golden Age il cui immaginario è fatto di Grand tour, alla scoperta del mondo.

I diversi ambienti riproducono una stazione d’epoca: dagli orologi alle valigie coloniali, dalle vecchie macchine da scrivere alle lampade in ottone, fino alle tappezzerie e alla boiserie in legno lucido.

Uno spazio da favola che propone una raffinata selezione di prodotti firmati Vincenzo Dascanio: fiori freschi, addobbi, oggetti per la tavola, vasi, complementi d’arredo, candele e profumatori d’ambiente, giochi e oggetti regalo dedicati ai più piccini e, infine, alcune leccornie per i più golosi.

Al piano terra, nella sala d’attesa della stazione, è possibile rilassarsi nell’accogliente VD Café per un caffè o un tè tra amiche.

E, mentre tutto sembra fermo, ecco arrivare il segnale che decreta la partenza del treno e via verso una nuova avventura.

Da Milano a Como il viaggio è breve, la città lariana infatti ha ospitato lo store di Piazza San Fedele. La magia del Natale tra luci, schiaccianoci e ghirlande con fiocchi.

vincenzo-dascanio-intervista-ad-un-eclettico-designer

Nuovi allestimenti, addobbi artigianali, cavalli a dondolo, Babbi Natale con slitta e renne, angioletti e ‘dolci’ decorazioni, insieme ad abeti con ghirlande, corone dell’Avvento, esclusivi puntali per l’Albero e Schiaccianoci che sfilano nelle loro divise, per dare il benvenuto ai clienti.

Colori caldi, giochi di specchi e dettagli pittorici realizzati a mano, fanno di questa piccola boutique una chicca nel cuore della città.

La selezione di oggetti è unica e ogni cosa è stata realizzata da eccellenti artigiani.

Un’atmosfera magica che diffonde allegria combinandosi con i tradizionali profumi di cannella, bon bon e pino mugo, creando un villaggio al confine tra sogno e realtà.

Il tocco glamour e chic viene proposto con un dettaglio molto personale: un grande Babbo Natale che si dondola affacciato alla finestra sorridendo ai clienti.

Per i piaceri del palato, il VD cafè a Cernobbio.

Meta piena di romanticismo, con i tradizioni addobbi che fanno la felicità degli adulti oltre che dei bambini.

Luci, addobbi, profumi di dolci, candele profumate, diffusori per ambiente, è tutto pronto e, a completare la proposta, la magia, quel sentimento, quella sensazione che si vive solo varcando l’ingresso, dopo il benvenuto del simbolo più nordico del Natale: due grandi Schiaccianoci.

vincenzo-dascanio-intervista-ad-un-eclettico-designer

Il VD cafè è una chicca emozionale per il gusto.

Uno spazio di cultura dove ritrovarsi per trascorrere momenti spensierati, sorseggiando un caffè, gustando a pranzo le raffinate proposte gourmet oppure fermandosi nel pomeriggio per un tè o un aperitivo.

vincenzo-dascanio-intervista-ad-un-eclettico-designer

Il concept store propone poi per Natale una selezione di prodotti esclusivi da regalare.

A tutto ciò si affianca una selezione di gourmandies esclusive made in Italy, un percorso nel gusto della terra di origine del designer. Come i cioccolatini abbinati per una ‘Merenda pugliese‘.

www.vincenzodascanio.it

Arianna Augustoni